Welcome to noi briciole!

     Progetti realizzati














     Archivio



 Gli articoli più letti


     Pino incontra...
Intervista a Patrizia Pallotta

Leggi commenti

     Amici a 4 zampe
 

     Links Amici
O.P.A.M Onlus

Peter Pan Onlus

     N° Visite

 Notizie-Informazioni: Bilancio Noi, briciole 2015

Notizie e Informazioni

 

FINALITA’ DELL’ASSOCIAZIONE E ATTIVITA’ SVOLTA



L’Associazione Noi, Briciole Onlus si è costituita nel 2008 dalla volontà di 17 ragazzi ed adulti tutti soci, accomunati dalla passione per l’impegno sociale vissuto nella quotidianità. La passione per la solidarietà concreta e non astratta, la convinzione che una serie di gesti mirati valgono più di numerose parole vane sul volontariato: la pratica solidale giornaliera che si misura con le difficoltà delle minoranze disagiate ha prevalso sui luoghi comuni egoistici odierni. Il messaggio solidale lo si intende diffondere in qualsiasi contesto: dal lavoro agli amici, dalla cerchia familiare agli estranei assoluti.

 

L’Associazione intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà, e non ha fine di lucro.

Scopo dell’associazione è promuovere il volontariato e la solidarietà sociale soprattutto tra i giovani, terreno fertile per la fioritura di una vita futura basata sui concetti universali della lotta all’indifferenza e della sensibilizzazione al dolore altrui. Per ovvie ragioni, non si esclude dalla diffusione delle iniziative neppure la fascia adulta e matura, con la quale è interessante interfacciarsi per condividere esperienze di volontariato con persone che hanno una famiglia e dei bambini.

La peculiarità assoluta di Noi, briciole Onlus risiede nella convinzione che ciascuno di noi ha dei talenti da mettere a disposizione del prossimo che si possono così concretizzare: capacità creative, capacità manuali, capacità tecnico-informatiche, messa a disposizione del proprio tempo libero, donazione del proprio denaro, desiderio di diffondere il messaggio solidale della Onlus con il passaparola. 

 

NOTA ILLUSTRATIVA AL BILANCIO

 

Signori Associati,

la presente nota illustrativa del bilancio relativo al periodo chiuso al 31/12/2015, consente di fornire quelle indicazioni utili sull’attività svolta ed una maggiore comprensione delle varie poste che formano la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell’associazione.

 

LA COMPOSIZIONE DEGLI ORGANI SOCIALI

Il consiglio direttivo è composto da 6 persone e dura in carica fino al 13 marzo 2017. Esso conta sulla preziosa partecipazione di Giuseppe Macrì, Maria Cinelli, Luigi Macrì, Eleonora Lo Torto, Alessandra Cosentino e Alessia Giuseppetti.

 

L’assemblea dei soci prevede le seguenti 9 persone in regola con il versamento della quota 2015: Viviana Chiappini, Alessio Grandicelli, Loretta Polizzi, Claudia Formiconi, Serena Dominijanni, Mara Saba, Rita Palumbo, Veronica De Santis, Andrea Panepuccia.

 

RENDICONTO GESTIONALE

La rendicontazione in questo ambito ha come scopo quello di informare sull’attività posta in essere dall’organizzazione nell’adempimento della missione istituzionale e sulle modalità in cui ha acquisito ed impiegato le risorse nello svolgimento della propria attività. La rendicontazione segue il principio di cassa.

 

ATTIVITA’ ISTITUZIONALE

Si tratta di attività svolta ai sensi delle indicazioni previste dallo Statuto: esso infatti prevede che questa si svolga nel settore della beneficienza, nello specifico si pone lo scopo di realizzare interventi di sostegno e a favore del diritto all’istruzione, alla salute infantile e al miglioramento

della qualità della vita sia in Italia sia all’estero. Ciò è possibile attraverso una stimolante collaborazione con altre organizzazioni. L’attività di Noi, briciole Onlus presenta un’impostazione del tutto apartitica e si ripropone come modello, quello della Carità cristiana.

Per realizzare tali fini l’Associazione ha potuto contare sulle quote associative e sulle libere donazioni di privati cittadini che hanno deciso di sostenere le attività dell’Associazione stessa.

La quota associativa anche per il 2015 è stata stabilita di euro 60,00; sono 15 i soci in regola con il versamento della quota associativa al 31/12/2015.

 

Le risorse sono state cosi raccolte e impiegate:

Sono state realizzate le seguenti campagne di sensibilizzazione al fine di raccogliere i fondi a sostegno di numerose realtà benefiche quali: Associazione Amref Italia, Associazione Andrea Tudisco, Associazione Vides Torbellamonaca, Fondazione Francesca Rava, Associazione Opam, Polisportiva Torrespaccata Five e sono stati sostenuti i seguenti progetti:

-          sostegno della struttura d’accoglienza “La Casa di Andrea” per bambini gravemente malati ricoverati a Roma e famiglie

-          4 sostegni a distanza di studenti del Kenya

-          Finanziamento del Centro diurno per bambini disagiati del Vides TBM

-          Aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto in Nepal

-          Adozione di 10 maestri nel Terzo Mondo

-          Acquisto di un defibrillatore ai bambini della borgata

 

 

L’anno di raccolta fondi e sensibilizzazione sul territorio si è aperto con il prosieguo della diffusione dei calendari usciti nell’autunno 2014 firmati dalla nostra fumettista Mara Saba, con i quali sono stati raccolti altri 11.194,00 euro finalizzati alla Casa di Andrea e all’acquisto di defibrillatori.

 

Come da nostra tradizione, quindi, il sostegno alle case d’accoglienza per bambini gravemente malati ricoverati a Roma e le rispettive famiglie e i sostegni a distanza rappresentano i due cardini intorno ai quali gravita l’attività della Onlus: sono due progetti continuativi nel tempo che prevedono un finanziamento costante da parte dei sostenitori dell’Associazione.

Nel 2015 le donazioni a sostegno dei due progetti sono derivati da alcune fonti principali:

- contributi volontari dei sostenitori storici

- donazioni spontanee occasionali

  Altre fonti di finanziamento per i progetti in corso sono costituite da salvadanai distribuiti sul territorio di Roma, da contributi volontari e donazioni spontanee fatte da privati cittadini nel primo caso continuative (base 5 euro mensili) e nel secondo caso occasionali, in quanto legati ad avvenimenti particolari (matrimoni, compleanni…) o semplicemente alla volontà contingente del momento.

 

Riguardo ai sostegni a distanza, abbiamo confermato con una donazione di 1.440.00 euro il nostro storico gemellaggio con Amref Italia Onlus permettendo così a 4 ragazzi kenyoti di ricevere assistenza medica, cibo e di frequentare la scuola.

 

Con i fondi del 5 per 1000, invece, abbiamo sostenuto la Fondazione Francesca Rava in Nepal ed il Vides Torbellamonaca.  

 

Nell’ottobre 2015 è stato pubblicato il calendario “C’era una volta nella realtà” dedicato al mondo della fantasia e all’immaginario collettivo dei bambini.

Nelle ultime settimane del 2015 si calcola che il calendario abbia raccolto 4.786,00 euro a fronte di una spesa complessiva di 1.525,00 euro: come da prassi si prevede un ulteriore incremento della raccolta fondi a partire da inizio 2016. La fattura della tipografia risale al 2/12/2015. La raccolta fondi legata alla campagna natalizia si sia chiudendo in questi giorni: della stessa si darà un riscontro dettagliato nel prossimo bilancio.

 

Novità assoluta della raccolta fondi 2015 è stata rappresentata dalla campagna “Adotta un maestro” in collaborazione con la ONG Opam con la finalità di sostenere a distanza dei docenti nei villaggi più remoti del Terzo Mondo. Al momento si sono coperte le spese per ben 10 maestri per un totale di 1.800,00 euro raccolti. A questo appello ha risposto la nostra ormai storica partner sul territorio di Roma est, la Banca di Credito Cooperativo con un’elargizione di 1.000,00 euro.

 

In generale la filosofia dell’Associazione prevede l’utilizzo di strumenti raccolta fondi (calendari, manufatti) di modico valore con la finalità di ricevere donazioni spontanee e per fidelizzare il sostenitore nel tempo, abituandolo negli anni alle nostre campagne natalizie, per esempio.

Le pubblicazioni hanno il fine di essere altro da semplici volantini esplicativi, in quanto la loro ottica è puntare a gratificare il donatore con un prodotto curato, ben confezionato nei dettagli che possa contribuire a spronare nelle donazioni, soprattutto quelle continuative, vero obiettivo della Onlus.

 

Il risultato è frutto della fattiva volontà di tanti amici, volontari che si impegnano concretamente nell’indirizzare persone a visitare il sito web dell’associazione www.noibriciole.net e la pagina ufficiale di facebook sempre aggiornati e ricchi di spunti per tutti coloro i quali volessero collaborare, sostenere le attività in corso, contribuire umanamente e non solo in modo economico.

 La promozione del volontariato e della solidarietà sociale rappresentano due obiettivi fissi della nostra Associazione, che realizza ciò attraverso una costante presenza sul territorio. In modo particolare si effettuano promozioni a tappeto tramite mezzi informatici e contatti fisici. Ci si prefigge lo scopo di lavorare su un territorio spesso ostico: la periferia romana. Tra le spinte motivazionali più sentite dell’Associazione si rileva il desiderio di condividere certe esperienze formative con i coetanei, togliendoli dall’ambiente sterile della strada che non offre né stimoli né prospettive incoraggianti per il singolo. Un giovane convinto del valore del sociale vissuto è un investimento di cui beneficia successivamente l’intera società, perché è un cittadino migliore, più consapevole, non chiuso nella miopia dei propri bisogni egoistici.

 

L’Associazione è iscritta tra i soggetti beneficiari del 5x1000. Attraverso la propria dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5x1000 del proprio Irpef a favore dell’associazione: è sufficiente firmare nel riquadro dedicato alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (Onlus) e riportare la propria firma e il Codice Fiscale dell’Associazione Noi, Briciole Onlus.

Nell’anno 2013 i contribuenti che hanno scelto la nostra associazione nella propria dichiarazione dei redditi hanno contributo nella misura di euro 15.348,53 incassati a novembre 2015.

 

 

NOTIZIE SULLE AGEVOLAZIONI FISCALI

L’Associazione Noi, Briciole Onlus è un’organizzazione che persegue esclusivamente fini di solidarietà sociale, iscritta nell’Anagrafe delle Onlus. È utile ricordare quindi che le erogazioni liberali a favore dell’Associazione sono:

-          per le persone fisiche detraibili nella misura del 26% dal proprio reddito fiscale “fino a 4 milioni di Lire”;

-          per le persone fisiche e persone giuridiche titolari di reddito d’impresa sono deducibili ai fini della determinazione del reddito d’impresa “fino a Lire 4 milioni o al 2% del reddito d’impresa dichiarato”;

-          per le persone fisiche e gli enti soggetti all’IRES, si possono portare in deduzione dal reddito complessivo nel limite del 10% fino ad un massimo di 70.000 euro;

i versamenti, ai fini delle agevolazioni fiscali, dovranno essere effettuati esclusivamente utilizzando uno dei seguenti sistemi di pagamento: banca, ufficio postale, sistemi di pagamento previsti dall’art.23 d.lgs.241/1997 (carte di credito, assegni bancari e circolari).

Si precisa che le quote associative non beneficiano delle agevolazioni fiscali anzidette.

 

Documentazione allegata




 
     Links Correlati
· Inoltre Notizie e Informazioni
· News by webmaster


Articolo più letto relativo a Notizie e Informazioni:
Pino incontra… Patrizia Pallotta


     Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad


     Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Associated Topics

Notizie e Informazioni

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.






"Noi, briciole" interessarsi degli altri cercando un modo per aiutarli con fatti concreti

m@il info@noibriciole.net




PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.13 Secondi